COME RISPARMIARE ONLINE: TRUCCHI E SEGRETI


Lo shopping online, da un po’ di tempo a questa parte è diventato sempre più diffuso per qualsiasi categoria d’ acquisto, efficace per soddisfare ogni tipo d’esigenza.

Questa nuova forma d’acquisto si sta evolvendo sempre di più, mettendo anche a disposizione polizze auto e assicurazioni.

In Italia, nel 2017, la diffusione di questa modalità d’ acquisto ha visto gli italiano spendere ben 23,6 miliardi di Euro; spesi da circa 22 milioni di persone.

L’ acquistare online può segnare davvero un svolta clamorosa, poiché è possibile acquistare ogni tipologia di prodotti a prezzi molto inferiori rispetto a quelli che sono presenti nei negozi; ma su internet bisogna stare molto attenti a non cascare in truffe o in prodotti scadenti, esistono però trucchetti che ci possono aiutare a non incappare in questi due grandi errori.

Utilizzare solo siti affidabili e certificati

La sicurezza è al primo posto durante gli acquisti online, è l’ utilizzo di siti affidabili e che ci consenta di effettuare rimborsi e resi è obbligatorio.

I siti più famosi e più utilizzati come Amazon, Ebay, Zalando, Asos, Gearbest e molti altri ancora, ci garantiscono resi gratuiti entro grandi margini di tempo ( es. Zalando fornisce il servizio di reso entro 90 giorni dalla consegna), e dopo fornisce un servizio di rimborso monetario.

Andiamo a vedere una lista più dettagliata di questi siti:

  • Amazon: colosso dello shopping online, con miliardi di prodotti di qualsiasi tipo. Amazon in oltre garantisce consegne in 1/ 3 giorni lavorativi, inoltre ha creato un servizio denominato Amazon prime che, oltre a consentirci la consegna in 1 giorno lavorativo, offre servizi come Amazon video un servizio simile a Netflix che ci consente di vedere moltissime serie tv e film, oltre al video c’è anche Amazon music, una sorta di Spotify, ci permette di ascoltare milioni di brani in streaming.
  • Ebay: prima di Amazon, questi sito dominava gli acquisti online. Nato come sito d’ asta di privati e rivenditore d’ usato, è subito diventato un vero e proprio mega store di moltissimi oggetti. Ebay garantisce una un sistema di valutazione davvero efficace, i rivenditori affidabili, li possiamo riconoscere da stemmi e loghi forniti dal sito stesso, solo ed esclusivamente per i rivenditori onesti.
  • Gerarbest: Il maggior sito di vendite per prodotti tecnologici come telefoni, tablet, smartwatch e moltissimi altri oggetti da produttori cinesi con spedizioni direttamente dalla cina, ma non preoccupatevi possiedono anche magazzini in Europa. Piccola pecca dovremmo mettere in conto 100 euro per un dazio doganale, ma la qualità dei prodotti è davvero altissima su prodotti come Xiaomi e Huawei.
  • Subito.it: sito completamente italiano, che ci permette di acquistare numerosissimi articoli di davvero qualsiasi genere, ad esempio: automobili, motociclette, caravan, barche ecc ecc. Inoltre, Subito.it, ha anche una sezione dedicata ai lavoratori dove si possono mettere offerte di lavoro, e cercare dei canditati per il proprio lavoro.
  • Zalando: famosissimo sito di abbigliamento online, che fornisce spedizioni in tutto il mondo garantendo rimborsi e ottima qualità di tutti i brand che vende. Zalando ti fornisce anche in maniera molto precisa una guida alle taglie, inoltre come spiegato prima ci da anche la possibilità di reso in quasi 3 mesi con rimborso garantito.
  • Aliexpress: è la versione cinese di eBay, che permette ad un italiano di acquistare direttamente da un venditore in Cina, saltando tutti i costi intermedi che portano i prodotti ad avere prezzi molto più elevati se venduti direttamente in Italia. Aliexpress è un marketplace, in quanto i creatori di questo sito non vendono prodotti, ma bensì la piattaforma stessa, per mettere in affari i venditori cinesi con i compratori occidentali. Una nota a favore nell’ acquistare su questo sito, è il fatto che se il venditore commetterà un torto nei tuoi confronti o non sarai soddisfatto dell’ acquisto effettuato su di esso, Aliexpress farà il massimo nel tuo interesse, dandoti sempre ragione e venendoti quindi incontro per ogni esigenza o problema che si può presentare.
  • Yoox: è un azienda italiana attiva nel settore delle vendite online di beni di lusso, moda e design. Il gruppo inoltre, progetta e gestisce altri grandi marche online come ad esempio: Roberto Cavalli, Valentino, Emporio Armani, Moncler, Saint- Laurent, Chloè ecc…
  • Trovaprezzi: nasce nel 2002 in quello che era il nascente settore e-commerce. Oggi è il motore di comparazione prezzi più conosciuto e più utilizzato in Italia, di proprietà di 7Pixel srl, è ideato e progettato per semplificare sia il processo di acquisto degli utenti sia il processo di vendita dei negozi che desiderano essere raggiungibili anche online. Inoltre è uno strumento che permette all’ utente di confrontare i prezzi di 18 milioni di offerte provenienti da oltre 3000 negozi online.
  • Google Shopping: è basato su due piattaforme; AdWords e Google Merchant Center. In breve, Google Merchant Center è la piattaforma dove caricare il tuo feed di prodotti mentre Google AdWords è lo strumento dove impostare le tue campagne ads. La configurazione e la gestione degli annunci Google Shopping è abbastanza diversa dall’impostazione di annunci di testo tradizionali. Attraverso gli annunci di testo, stai creando campagne e annunci incentrati sulle parole chiave che scegli. Invece con uno strumento come Google Shopping, Google decide quando vengono visualizzati gli annunci con scheda di prodotto, tenendo in considerazione il tuo feed, il tuo sito e le tue offerte per determinare quali query di ricerca attivano i tuoi annunci. Il vantaggio del impiego di questi siti molto frequentati è quelli di consentirci di leggere recensioni e descrizioni, molto dettagliate fornite dal venditore del prodotto e da chi ha comprato quel suddetto prodotto.
  • Groupon: è un sito online su cui non si vendono solo oggetti, ma dove si possono comprare “esperienze” (massaggi, cene nei più disparati ristoranti, abbonamenti in palestra, prestazioni di pulizia casa a prezzi stracciati e molto altro). Tutte le offerte sono localizzate geograficamente (ad esempio “coupon per una cena per due persone nel ristorante X della città Y”) e se ci si iscrive alla newsletter si riceveranno per mail tutte le offerte vicine o interne  alla nostra città. Vista l’ offerta ci si iscrive e raggiunta una soglia minima di acquirenti, si paga per ricevere un coupon che da diritto a beneficiare del prodotto. Come sito è affidabile e molto ben funzionante, lo conferma il fatto che Google avesse provato ad acquisirlo con una offerta di ben sei miliardi di dollari, e che  il sito abbia in pochissimo tempo dovuto subire la presenza di numerosi cloni in tutti i paesi.
  • ePrice: specializzato nel settore dell’ informatica, dell’ elettronica e degli elettrodomestici, della telefonia, dei giocattoli per bambini, ricopre il ruolo di piattaforma di vendita online, leader a livello nazionale. In più vi sono sezioni, come “Brico e clima”, “Audio e TV”, “Casa e cucina” e “videogiochi” che sono in forte crescita in quanto a vendite.

Categorie d’ acquisto online

Le categorie d’ acquisto sono numerose, questa lista in particolare ne elenca diversi tipi dai più visitati:

  • Telefonia: nel quale viene effettuato un acquisto ogni 4 secondi, assurdo vero? Ma non c’ è da meravigliarsi, siccome il mercato degli smartphone è letteralmente in continua evoluzione, in quanto ogni giorno vengono annunciati nuovi modelli e funzioni a cui è difficile rinunciare, un po’ per comodità, necessità o moda; si sa i cellulari di nuova generazione, sono al primo posto in assoluto tra i desideri degli italiani, ormai di qualunque età dai più piccoli ai più grandi. Ad essi, di conseguenza, si associa la sotto categoria degli accessori, custodie, cover ed espansioni di memoria.
  • Settore informatico: di questo gruppo fanno parte tablet, computer portatili, ipad la fanno da padrone con una vendita online ogni 9 secondi.
  • Musica: la grande passione degli italiani è sicuramente la musica; ogni 10 secondi su eBay, ad esempio, si vendono lettori Mp3 e Hifi Home Teatre e ogni 2 minuti e mezzo è il vinile ad essere ricercato con una media di appena il 17% inferiore rispetto ai CD.
  • Salute e bellezza: gli italiani danno decisamente tanta importanza alla cura del corpo, anche negli acquisiti online su una varietà di siti online presenti, di cui fanno parte i trattamenti per mani e unghie, creme per il corpo e trattamenti per i capelli dai prodotti rinforzanti a quelli anti caduta, si registra un acquisto ogni 15 secondi.
  • Giardinaggio: incredibilmente, da parte degli italiani, una maggiore attenzione ed interesse nei confronti del green e l’ambiente che ci circonda, o magari il semplicissimo desiderio di avere un orticello in giardino o qualche pianta sul terrazzo o in casa, ed ecco che viene venduto un prodotto da giardinaggio ogni 32 secondi.
  • Alimenti e bevande: una vendita al minuto sul sito online; a confermare come il gusto per la buona tavola  e la ricerca di prodotti di qualità sia un altro aspetto importante nella ricerca che gli italiani fanno su eBay. Che si tratti di bevande alcoliche e analcoliche, generalmente anche beni di prima necessità e in particolare modo alimenti a lunga conservazione quindi con data di scadenza di essi a larga veduta; in tanti infatti, acquistano facendo numerose scorte di determinati alimenti, solitamente quando essi sono in offerta o presentano appetibili sconti da non farsi sfuggire!
  • Accessori, abbigliamento e scarpe: si sa, sia per comodità che per moda, ultimamente usa molto acquistare questo tipo di oggetti online, in quanto tante marche presentano diversi sconti proprio perché venduti sulla piattaforma, piuttosto che essere acquistati in negozio dove i prezzi sono sicuramente maggiori, in quanto le spese di gestione di esso stesso son maggiori rispetto al vendere online.
  • Animali domestici: Ogni minuto e mezzo c’ è una vendita dedicata agli animali domestici, tra accessori per acquari, cucce, lettiere e tutti gli alimenti possibili immaginabili, dalle crocchette, ai premi, scatolette e quanto altro possa rendere più confortevole la vita dei nostri piccoli ospiti. 
  • Articoli per l’infanzia: un prodotto ogni 2 minuti viene venduto n questa categoria, tra alimenti scontati di ottime grandi marche, giocattoli, culle, seggiolini, seggioloni, prodotti per la cura del bambino e articoli premaman.
  • Arredamento per la casa: viene segnalata la vendita ogni 2 minuti e mezzo ci cucine, soggiorni, arredi per bagno, camere da letto e camerette per bambini, elettrodomestici e accessori per la tavola.
  • Medicinali e integratori: anch’ essi, vengono preferibilmente acquistati online, in quanto si riescono a  trovare a prezzi ridotti e sotto forma di diverse offerte.
  • Libri per tempo libero e scolastici: sono tante le famiglie o gli studenti stessi, che per risparmiare scelgono di acquistare online indipendentemente che siano nuovi o usati i prodotti.
  • Auto e moto: che si tratti di nuovo o di usato, anche qui, si possono trovare una vasta quantità di offerte.
  • Sport: a sua volta, anche per gli articoli di qualsiasi sport, si possono trovare quelli per tutti i tipi delle attività a partire da abbigliamento sportivo fino ad arrivare a gli accessori utilizzati per svolgere un determinato sport.

Qualche curiosità sulle modalità di acquisto

In base a diversi studi di statistica, sono stati raccolti numerosi dati sotto riportati che dimostrano le modalità e preferenze d’acquisto da parte dei cittadini italiani;

Se da una parte il ritmo delle vendite al dettaglio è complessivamente in calo, la quota digitale continua ad espandersi rapidamente,
con un tasso di crescita superiore al 20%,  soprattutto alla luce di nuovi fenomeni sociali come il Black Friday e il Cyber Monday, ma anche la constante crescita degli strumenti per il monitoraggio dei prezzi. Il 78% degli acquirenti digitali italiani effettua in media almeno un acquisto al mese online. Secondo i dati provenienti dalla ricerca, è possibile stimare la rilevanza della trasformazione
tecnologica e sociale del consumo sulla base della frequenza degli acquisti elettronici effettuati: intensivi 22%, almeno una volta a
settimana, abituali 56%, e sporadici 22%, una volta ogni trimestre. Questa sorta di segmentazione mostra come il mercato digitale italiano sia dominato da acquirenti abituali: un e-consumer italiano su due acquista online almeno una volta al mese se non di più.

La comparazione e la ricerca dei prezzi più convenienti sono le motivazioni principali per la scelta del canale d’acquisto online per
in seguito dalla possibilità di confronto dei prodotti e di leggere le recensioni degli altri utenti. Altri vantaggi attribuiti alla comparazione prezzi sono la ricerca di informazioni relative a uno specifico prodotto, l’ opportunità di poter leggere i pareri degli
esperti o i risultati dei test. Altro fattore rilevante per chi si avvale del confronto prezzi è la possibilità di reperire
migliori informazioni sugli shop e sui prodotti relativi a una specifica categoria.

I consumatori italiani sono estremamente sensibili e attenti al tema dei prezzi e scelgono spesso il canale digitale proprio perché
convinti che offra i maggiori margini di risparmio.  Una buona fetta di popolazione ritiene molto importante,  ricevere un voucher dagli shop per effettuare un acquisto online, oppure diversamente acquistare attraverso l’utilizzo di buoni sconto o coupon.

Gli operatori che distribuiscono, su tutta la penisola sono i seguenti: le italiane BRT, SDA, Poste Italiane, l’americana Fedex-TNT e le tedesche DHL e GLS. In alternativa, la
consegna presso i punti di ritiro è generalmente considerata anche l’opzione meno costosa la quale condiziona favorevolmente il compratore.

Consigli su come acquistare online

  • Confronta i prezzi e i prodotti, su tutti i siti che ti capita di visitare.
  • Leggi le opinioni degli utenti e le recensioni del prodotto: per trovare più informazioni puoi cercare sui motori di ricerca, visionando i commenti degli altri acquirenti sui siti dei consumatori. Molte aziende serie online consentono alle persone di lasciare il proprio giudizio sui servizi e sui prodotti. Puoi leggere questi commenti e decidere se acquistare, controllando le lamentele attraverso l’ associazione dei consumatori. Inoltre, la prima volta che acquisti, puoi telefonare o mandare un’ email all’azienda e porre così le tue domande.
  • Informati su gli shop che vendono uno specifico prodotto: assicurati di conoscere l’ identità, la posizione e i dettagli di contatto del fornitore online. Ci sono aziende online il cui nome è conosciuto, come Amazon. Inoltre, molti negozi reali hanno anche un canale di vendita online, come parte integrante del proprio servizio di vendita e quindi ne conosci già la reputazione.
  •  Verifica il metodo di pagamento, la garanzia e le modalità di spedizione: i costi di imballaggio, i costi di consegna se pagherai prima o dopo la consegna dei prodotti, se puoi tenere monitorato il prodotto dal momento dell’acquisto al momento in cui ti viene consegnato, se il prodotto viene fornito con una garanzia o con una clausola per eventuali malfunzionamenti, come puoi restituire il prodotto se non funziona o non soddisfa le tue aspettative (politiche di cancellazione, restituzione e rimborso), chi sosterrà i costi in caso di restituzione e se esiste un periodo entro cui esercitare il diritto di recesso per acquisti di un determinato valore.

Commenti chiusi